Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori

Mastectomia per Shannen Doherty

di
Pubblicato il: 15-09-2015

L'attrice americana ha scoperto di avere un tumore al seno a marzo. Una diagnosi tardiva conseguenza di una mancata copertura sanitaria. E ora servono mastectomia e chemio.

Mastectomia per Shannen Doherty © Web

Sanihelp.it - Dopo Angelina Jolie anche Shannen Doherty, che molti ricorderanno come la Brenda del telefilm Beverly Hills 90210 o una delle tre sorelle protagoniste di Streghe, dovrà con tutta probabilità sottoporsi a un intervento di mastectomia. Il suo caso però è completamente diverso da quello della moglie di Brad Pitt. Se la Jolie, infatti, ha fatto ricorso alla chirurgia per asportare entrambe le ghiandole mammarie a scopo preventivo, la Doherty dovrà farsi operare a un seno perché ha già un tumore che ha coinvolto i linfonodi.

La scoperta della forma tumorale è avvenuta a marzo 2015 ed è stata la stessa attrice 44enne a renderlo noto in una intervista al settimanale People: «Sì, ho il cancro al seno e sono sotto trattamento. Continuo a mangiare, fare esercizio e cerco di essere positiva sulla mia vita. Sono grata alla mia famiglia, agli amici e ai medici per il loro aiuto e, naturalmente ai miei fan, che mi sostengono».

Una diagnosi tardiva, la sua, che rende ora necessario ricorrere alla chemioterapia e appunto alla mastectomia, e che sarebbe la conseguenza di una mancata copertura sanitaria. È stata la stessa attrice a raccontare i retroscena della sua situazione: ha fatto sapere di aver citato in giudizio la società che gestiva la sua immagine, la Tanner Mainstein Glynn & Johnson. L'ex manager infatti avrebbe fatto scadere la sua polizza assicurativa con la Screen Actors Guild - l'istituto previdenziale degli attori - lasciandola scoperta per tutto il 2014 e impedendole così di fare i regolari screening che le avrebbero permesso di diagnosticare prima il tumore.

Effettivamente una  diagnosi precoce è molto importante: oggi sappiamo che un tumore al seno individuato nei primissimi stadi ha una percentuale di guarigione molto alta, che supera il 95%. L’augurio è che anche Shannen Doherty riesca a vincere la sua battaglia contro la malattia. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti