Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La gravidanza e il vaccino antinfluenzale

di
Pubblicato il: 15-09-2015

Sanihelp.it - Gli esperti dell’American College of Obstetricians and Gynecologists raccomandano a tutte le donne che hanno intenzione di avere un bambino di farsi inoculare il vaccino antinfluenzale, poiché contrarre l’influenza nelle prime fasi della gestazione sembra poter raddoppiare il rischio di mettere al mondo un bambino con un difetto grave alla nascita.

Secondo gli esperti le donne che pensano di avere un bambino dovrebbero vaccinarsi e gli operatori sanitari dovrebbero impegnarsi in ogni modo per far capire quanto è importante la vaccinazione.

Le donne che decidono di non vaccinarsi per l’influenza, in ogni caso dovrebbero impegnarsi in tutti i modi per evitare il contagio: questo significa che devono seguire una scrupolosa igiene delle mani, evitare gli ambienti chiusi e affollati, non condividere mai piatti, bicchieri ed effetti personali con altre persone, lavare regolarmente piatti e bicchieri in lavastoviglie, come pure devono evitare di stare a contatto con persone con l’influenza.

Se non si vaccinano e prendono l’influenza devono contattare il ginecologo al più presto e stabilire l'eventuale terapia da seguire. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti