Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Trovata la formula che riproduce l'odore della persona amata

di
Pubblicato il: 22-09-2015

Sanihelp.it - «Colui che dominava gli odori, dominava il cuore degli uomini. Poiché gli uomini potevano chiudere gli occhi davanti alla grandezza, davanti all’orrore, davanti alla bellezza, e turarsi le orecchie davanti a melodie o a parole seducenti. Ma non potevano sottrarsi al profumo». Si tratta di un passaggio del romanzo «Il Profumo», di Patrick Suskind. Non c'è dubbio che di tutti i cinque sensi, l'olfatto è tra quelli più misteriosi e seducenti: ne parlava persino il grande Marcel Proust parlando dell'odore delle madeleine, che gli faceva tornare in mente i dolci ricordi dell'infanzia. E che dire dell'amore? Quando proviamo questo sentimento per un'altra persona, non è poi vero che tra le prime cose che si imprimono nella nostra memoria c'è il suo profumo?

Ebbene, sulla scia – è proprio il caso di dirlo – di quest'ultima affermazione, una start-up francese, denominata Kalain, dopo anni di ricerche è riuscita a ricreare la formula per catturare gli effluvi dei propri cari in una piccola boccetta: tale prodotto è in procinto di fare il suo debutto sul mercato, che dovrebbe avvenire entro ottobre. «Il nostro obiettivo – afferma una delle fondatrici della società in questione, Katia Apalategui – è riprodurre più fedelmente possibile la forma olfattiva, l'aura di una persona, qualunque sia la sua età, per dare conforto a chi soffre della sua assenza. Più di ogni altro senso, l'olfatto ha un incomparabile potere evocativo, capace di rianimare i ricordi più nascosti».

Pensare che qualcuno sia riuscito a trovare la formula chimica per catturare l'odore delle persone risulta piuttosto complicato: eppure, dopo anni di ricerche, a riuscire nell'impresa è stata l'Unità di Chimica Organica e Macromolecolare dell'Università di Le Havre, in Francia, non a caso patria di Dior e Chanel. Non è stato affatto semplice: per riuscire a riprodurre gli effluvi di un soggetto, i ricercatori in questione sono partiti da abiti rigorosamente non lavati, di modo da giungere all'estrazione di circa una cinquantina di molecole che, mischiate con alcol, danno vita al profumo desiderato. Romantici di tutto il mondo: finalmente le vostre preghiere sono state ascoltate. Prima di esultare, però, occorre precisare che al momento esisteranno solo due tipi di flaconi: quello per i momenti felici, come ad esempio i battesimi o il matrimonio, e quello per i lutti. Ad ogni modo, in entrambi i casi, la cifra con cui le boccette verranno immesse sul mercato risulta davvero proibitiva: qualcosa come 560 euro a campione. La nostalgia non è mai stata tanto costosa.  



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Kalain, UniversitÓ di Le Havre

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti