Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le unghie non si mangiano!

di
Pubblicato il: 22-09-2015

Sanihelp.it - Un comunicato stampa dell’ American Academy of Dermatology ricorda quanto sia importante non mangiarsi le unghie: non solo è un’abitudine antipatica, ma può deteriorare in maniera permanente l’aspetto delle unghie e spianare la strada a fastidiose infezioni.

Mangiarsi le unghie può indebolire il tessuto ungueale e rende estremamente facile il passaggio di virus, batteri e funghi dalla bocca alle unghie e dalle unghie a bocca e faccia.

Per cercare di ridurre la tendenza a mangiarsi le unghie è buona abitudine tenerle corte oppure usare uno smalto amaro o fare regolarmente la manicure.

Chi non riesce a eliminare il vizio neppure con questi accorgimenti può provare a tenere in mano una pallina antistress, anche se l’ideale è guardarsi dentro e cercare di risolvere i conflitti e le paure che inducono a mangiucchiarsi le unghie.

Per molte persone l’onicofagia, infatti,  è il sintomo di un disagio psicologico ed emotivo molto profondo. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti