Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Livelli di BPA e peso alla nascita

di
Pubblicato il: 29-09-2015

Sanihelp.it - Uno studio condotto presso l’università del Michigan e pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha evidenziato come livelli ematici elevati di bisfenolo A (BPA) a inizio gravidanza determinano,  con maggiore frequenza la nascita di bambine, ma non di bambini sottopeso.

Gli autori dello studio, infatti, hanno eseguito prelievi ematici di 61 donne durante il primo trimestre di gravidanza e poi al momento del parto e hanno effettuato analisi sul prelievo ombelicale.

Tanto più alti si sono rivelati i livelli di BPA durante le prime fasi della gestazione, tanto maggiore è stata la possibilità di mettere al mondo femminucce sottopeso, ma non maschietti.

I livelli di BPA circolanti hanno prodotto cambiamenti ormonali numerosi e diversi: è stata notata anche un aumento della lunghezza gestazionale di 0,7 giorni per tutte le gravidanze e di 1,1 giorni nelle gravidanze solo femminili. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti