Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Yoga quotidiano

Piccoli accorgimenti yogici per combattere lo stress

di
Pubblicato il: 20-10-2015

Iniziare bene la giornata, per proseguirla al meglio

Piccoli accorgimenti yogici per combattere lo stress © Thinstock

Sanihelp.it - Il cambio di stagione, così come la fine delle vacanze (quelle estive sono un ricordo e quelle invernali sono ancora un miraggio), possono portare a situazioni di stress e a rendere, di conseguenza, non solo le giornate più difficili da sopportare, ma anche il nostro fisico più vulnerabile e delicato.

Ecco perché lo yoga può aiutarvi a stare meglio, sin dal risveglio. Sì, perché è proprio l'atteggiamento a fare la differenza, anche prima di posare a terra i piedi, scendendo dal letto.

Come prima cosa, appena domani aprirete gli occhi, immaginate davanti a voi una bella giornata. Cercate di tenere a mente le cose piacevoli che potrete fare: da un caffé con i colleghi alla cena con la famiglia. Poi, fate poche mosse per stirare i muscoli: ad esempio portate verso di voi le gambe raccolte e ruotate la testa a destra e sinistra.

Durante la giornata prendetevi ogni tanto un momento per respirare. Magari prima della pausa caffé potrete andare in bagno, chiudervi in uno spazio protetto e, ad occhi chiusi, fare qualche inspirazione ed espirazione profonda utilizzando il naso. Stiratevi sulla vostra sedia, intrecciando le dita e allungando le braccia in avanti e verso l'alto.

Infine, se potete, ritagliatevi almeno mezz'ora a fine giornata per praticare yoga. Sia che siate a casa, sia che seguiate una lezione guidata, pensate al tempo dello yoga come a qualcosa di vostro e di assolutamente intoccabile, un elisir in grado di rendervi più felici, flessibili e in forma.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti