Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I lavori stressanti aumentano il rischio ictus

di
Pubblicato il: 16-10-2015

Sanihelp.it - Uno studio di revisione pubblicato sulla rivista Neurology e condotto presso la Southern Medical University in Cina ha evidenziato come un lavoro di responsabilità può elevare il rischio di incorrere in un ictus, soprattutto nel sesso femminile.

I ricercatori hanno condotto una ricerca bibliografica per individuare studi di coorte prospettici che analizzassero il rapporto lavoro-rischio ictus.

Sono riusciti a individuare 6 studi di questo tipo e hanno analizzato i dati relativi a 138782 soggetti, seguiti per una media di 17 anni,  scoprendo che in caso di stress molto elevato il rischio ictus cresce nelle persone con ruoli di responsabilità  ovvero in medici, insegnanti e ingegneri soprattutto se di sesso femminile.

Altri lavoratori particolarmente esposti al rischio ictus si sono rivelati gli addetti ai servizi come infermieri e camerieri.

Servono ulteriori studi sull’argomento per cercare di capire se una riduzione dello stress in queste categorie di lavoratori può determinare una riduzione dell’incidenza di ictus.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti