Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Chi mi ha fatto il solletico? Chissà!

di
Pubblicato il: 20-10-2015

Sanihelp.it - I neonati almeno fino ai 6 mesi di età non collegano la sensazione del solletico con chi l’ha fatto ovvero non capiscono che la sensazione di solletico è stata provocata loro da qualcuno all’esterno: è quanto sostiene uno studio pubblicato sulla rivista Current Biology e condotto presso l’università di Londra.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver fatto il fatto solletico a bambini di 4 mesi di età e di 6 mesi, scoprendo che a 4 mesi i piccoli non riescono a capire da dove proviene il solletichio che avvertono, ma la ritengono una sensazione del proprio corpo, non attribuibile, quindi, a un’interazione con il mondo esterno.

A 6 mesi solo la metà dei bambini si rendono conto che il solletico che avvertono deriva dall’interazione con il mondo esterno: fino a 6 mesi quindi, il mondo tattile per il bambino costituisce un universo a sé completamente slegato dal senso della vista, dell’udito e dell’odore. Gli autori di questo studio stanno progettando altri lavori di ricerca per capire quando il bambino piccolo comincia a percepire il senso di se stesso nel contesto in cui si trova. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti