Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Parlare con se stessi in modo efficace

Come migliorare il dialogo interiore

di
Pubblicato il: 08-12-2015

Il dialogo interno è il principale motore delle emozioni e dell'autostima.

Come migliorare il dialogo interiore © Thinstock

Sanihelp.it - Il dialogo interiore o self talk è tutto ciò che dici a te stesso, a voce alta o solo nella testa e ha un forte impatto sul tuo stato emotivo. La qualità del dialogo interiore, infatti, influisce profondamente sulla qualità della tua vita.

Ciascuno di noi parla continuamente con se stesso e lo fa senza nemmeno rendersene conto perché è un’attività abituale. È interessante notare come secondo alcune ricerche, circa il 70% del dialogo interno è limitante, negativo, depotenziante e pessimista. Il più delle volte, infatti, la cosiddetta vocina interiore assume la forma del rimprovero (non sono capace di far niente, ho sbagliato di nuovo, ecc.), di messaggi demotivanti (non ce la farò mai, mi prenderanno tutti in giro, ecc.) o della scusa (es. lo faccio domani, non ho tempo, ecc.).

Come fare, dunque, per invertire questa tendenza e influenzare positivamente lo stato emotivo? Allenandoti a riconoscere ciò che ti stai dicendo, in che modo lo stai facendo e convertendo i pensieri negativi in messaggi funzionali (es. sono in grado di riuscirci, con calma risolvo tutto, posso farcela, ecc.).

I tuoi pensieri, il tuo dialogo interiore, le tue credenze hanno un potere enorme sulla realtà. Quello che ti dici e come te lo dici influenza il tuo modo di vedere il mondo. Ecco, perché è importante imparare a parlarti nel modo giusto. Lo sanno bene gli atleti che per ambire a prestazioni eccellenti devono immaginarsi e prefigurarsi la vittoria.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
http://psychcentral.com

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti