Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prevenzione

Bevilacqua conta sulle api contro i malanni di stagione

di
Pubblicato il: 03-11-2015

Il celebre conduttore televisivo si prepara all'inverno soprattutto con pappa reale, propoli, polline e miele. E poi sana alimentazione e una camminata quotidiana di 10 chilometri.

Bevilacqua conta sulle api contro i malanni di stagione © Web

Sanihelp.it - Alla soglia dei 75 anni Osvaldo Bevilacqua continua, da 36 anni, a condurre con successo Sereno Variabile. Un vero e proprio record il suo! E non può certo permettersi di farsi frenare, nei suoi viaggi, dai classici malanni di stagione, dai quali si difende soprattutto grazie ai rimedi naturali,in particolare la fitoterapia: «Le erbe tutelano la salute, se usate con cognizione di causa» ha rivelato in una recente intervista al mensile Come Stai.

Il presentatore, in particolare, fa molto affidamento sui prodotti delle api. «La pappa reale rafforza il sistema immunitario: la mattina a digiuno io e mia moglie ne prendiamo una punta di spillo. Anche ai miei figli di 6 e 5 anni ne do una mini dose» racconta. «Poi usiamo la propoli in gocce, diluite in un cucchiaino di miele di castagno o di eucalipto se si hanno problemi respiratori o alla gola: il miele è un antibiotico naturale, ha un’azione disinfettante. Prima di pranzo prendiamo il polline a gocce».

Fitoterapia sì, ma con attenzione «ci sono tanti ciarlatani e non fidatevi mai di Internet» raccomanda, rivelando di acquistare i prodotti delle api che utilizza direttamente da un maestro delle api di Norcia, perché «bisogna essere sicuri al 100% dei prodotti che si acquistano».

Pur rientrando, come over 65, tra coloro ai quali è vivamente raccomandato il vaccino antinfluenzale, ammette di non avervi mai fatto ricorso, perché «l’ultima volta che ho avuto la febbre e l’influenza risale a 40 anni fa!» ma subito puntualizza: «in certi casi prendere un’influenza potrebbe risultare fatale. Il parere del medico è determinante».

Qual è allora la sua prevenzione? «La salute si conquista a tavola, soprattutto dopo gli anta» dice. Consuma agrumi e frutti ricchi di vitamina C, come i kiwi, preferisce le verdure alla carne, yogurt ricco probiotici, e peperoncino per aumentare le difese. E poi «muoversi aiuta a non contrarre le malattie di stazione perché rafforza il sistema immunitario: tutti i giorni percorro 10 chilometri» conclude.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Come Stai

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti