Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Vita quotidiana

Yoga e fallimento, una lezione preziosa

di
Pubblicato il: 10-11-2015

Cosa ci può insegnare la pratica quando le cose non vanno bene?

Yoga e fallimento, una lezione preziosa © Thinstock

Sanihelp.it - Quando un praticante cerca di ricordare la prima lezione di yoga mai fatta, spesso prova imbarazzo. Gambe e schiena rigide, poco equilibrio e dolori ovunque nei giorni successivi alla sessione. Spesso lo sconforto è il compagno delle prime lezioni e ci si ripete che, no, non si sarà mai in grado di raggiungere il proprio insegnante.

Eppure, lo yoga, come molte altre pratiche che vanno ad incidere sul corpo e sulla mente, insegna proprio come il fallimento sia la base fondamentale dalla quale far partire il successo.

Basta riportare alla mente i bambini e il fatto che debbano imparare a camminare: prima di muoversi anche solo per pochi passi avranno affrontato cadute e "umiliazioni" che, però, non li avranno scoraggiati.

E così deve essere il percorso dello yoga. Ogni caduta è un passo in avanti verso il successo, non un fallimento. Insegnerà che cosa abbiamo sbagliato e come fare meglio la volta successiva.

Ogni yogi ha affrontato paure, difficoltà e sfide, e solo superandole con coraggio sarà riuscito a salire i gradini che l'avranno portato al punto verso il quale i praticanti meno esperti guardano con ammirazione.

Ecco che, quindi, lo yoga insegna non solo a non scoraggiarsi sul tappetino, ma anche nella vita quotidiana. Poiché dietro ad ogni successo è sempre presente una parte di fallimenti, utili alla crescita dell'individuo.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti