Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I sogni che dividono i sessi

di
Pubblicato il: 16-03-2005

Niente da fare. Tra uomo e donna esiste un solco incolmabile. E non solo durante il giorno. Anzi le grandi differenze si manifestano quando si spegne l'abat-jour.

Sanihelp.it - Nel sogno uomini e donne sono ancora più diversi che nella realtà quotidiana. L’universo onirico femminile è caratterizzato da sogni più emotivi, spesso ambientati durante l’infanzia o la fanciullezza, oppure con protagonisti cibo e vestiti. Quello maschile è di tutt’altra pasta. Gli uomini si sognano spesso in mezzo ad altre persone oppure sognano scene caratterizzate da sesso, violenza, macchine e armi. E tanto per rendere la vicenda ancora più pepata, nella maggior parte dei sogni sessuali sia coinvolta una partner sconosciuta.

Secondo gli esperti della Brithish association for Counseling and Psychotherapy (BACP), che hanno condotto lo studio, i sogni ribadiscono per l’ennesima volta la loro vicinanza alle caratteristiche più ancestrali della mente umana. «I sogni femminili sono più emotivi e casalinghi», si legge nell’edizione domenicale del quotidiano inglese Indipendent ,«mentre quelli maschili sono più materiali e meno legati al contesto familiare.

Se i sogni sono lo specchio della mente e della sua proiezione sociale analizzando le tipologie di sogni si può capire come uomini e donne si rapportano nella società.

Gli scienziati del laboratorio del sonno dell’Università di Mannheim, infatti, hanno compiuto un approfondito studio sui sogni che riguardavano il lavoro e la morte e hanno scoperto che le donne fanno il doppio dei sogni che riguardano il loro lavoro rispetto a mezzo secolo fa, quando lavoravano molto meno, e che le donne lavoratrici al di sotto dei quaranta fanno più business-dream delle loro colleghe più anziane. È stato osservato che anche tra gli uomini c’è stato un incremento dei sogni che riguardano il lavoro.

Si èpotrebbe quindi pensare a una sorta di avvicinamento tra uomo e donna. Certo, pensare che tutto questo avviene grazie al pensiero del lavoro non è così allegro. Le considerazioni a riguardo non sono rosee, perchè questo significa che o lavoriamo di più oppure ci sono meno cose interessanti da fare rispetto a qualche tempo fa.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Indipendent online

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti