Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dormire poco per le donne può preludere a problemi renali

di
Pubblicato il: 09-11-2015

Sanihelp.it - Secondo uno studio presentato durante l’American Society of Nephrology's Kidney Week 2015, dormire poche ore ogni notte si può tradurre nel sesso femminile in una maggiore incidenza di problematiche renali.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati relativi a 4238 donne che hanno preso parte al Nurses' Health Study:  a queste donne nel corso degli 11 anni di studio è stata monitorata almeno due volte la funzionalità renale.

Le donne abituate a dormire 5 ore o meno ogni notte hanno evidenziato il 65% di rischio in più di avere un rapido declino della funzionalità renale rispetto alle donne abituate a dormire 7-8 ore ogni notte.

Il dato che emerge da questo studio è piuttosto allarmante se si pensa che negli ultimi 20 anni, la popolazione generale dorme molto meno; la popolazione adulta americana, per esempio, dorme mediamente circa 6,5 ore ogni notte contro le 8 raccomandate dalle linee guida; questi dati fanno presagire un aumento dei problemi a carico della funzionalità renale.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti