Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Attenzione all'obesità centrale!

di
Pubblicato il: 12-11-2015

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine e condotto presso la Mayo Clinic ha evidenziato come i soggetti con obesità addominale e peso nella norma almeno secondo l’indice di massa corporea (IMC) sono più a rischio di incorrere in morte prematura rispetto ai pazienti in sovrappeso o obesi.

Gli autori dello studio sono andati a valutare il rischio di morte prematura per 15184 adulti che si erano impegnati a partecipare a un sondaggio nazionale, seguiti per circa 14 anni; i ricercatori si sono concentrati, in particolare, sull’indice di massa corporea e il rapporto vita-fianchi.

Dall’analisi dei dati è emerso che un maschio di peso normale, ma con molto grasso intorno alla vita ha evidenziato l’87% di probabilità in più di morire durante il periodo di studio rispetto a un uomo di peso normale e privo di grasso addominale.

Gli uomini non in sovrappeso secondo l’IMC, ma con obesità centrale hanno evidenziato un rischio morte improvvisa due volte superiore rispetto agli uomini obesi o in sovrappeso secondo l’IMC (senza ulteriori informazioni sul girovita).

Le donne normopeso con obesità centrale hanno evidenziato un aumento di quasi il  50% nel rischio di morte durante il periodo di studio rispetto a una donna di peso normale il cui peso è stato più equamente distribuito in tutto il corpo; rispetto alle donne obese in base all’IMC,  le donne di peso normale con grasso addominale hanno evidenziato un rischio del 32% più elevato di morte precoce.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti