Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Uomo

L'identikit del donatore di sperma ideale

di
Pubblicato il: 17-11-2015

Molte donne scelgono il seme maschile online preferendo quello donato da un intellettuale, benestante, giovane, calmo e timido. Lo ha rivelato l'analisi di una università australiana.

L'identikit del donatore di sperma ideale © Thinstock

Sanihelp.it - Data l’alta domanda mondiale di seme maschile, esiste un mercato informale, che esula dalle banche ufficiali per la procreazione e che viaggia online: le donne approdano su siti e forum alla ricerca dell’uomo grazie al quale diventeranno madri e gli uomini che si offrono, anche italiani, vengono presentati attraverso i loro tratti fisici e quelli caratteriali.

Quali sono le caratteristiche del donatore di sperma di successo? Se lo è chiesto un team di ricercatori australiani della Queensland University of Technology con uno studio pubblicato sulla rivista Applied Economic Letters. «Questo mercato online funziona in modo diverso rispetto alle cliniche di fertilità, in quanto facilita una maggiore interazione tra il beneficiario e il donatore. E questo permette di esplorare le singole caratteristiche della personalità dei donatori e la probabilità di venire scelti dalle aspiranti mamme» spiega Stephen Whyte, che ha guidato la ricerca. 

I dati sono stati raccolti nel 2012-13 su siti più o meno regolamentati, gratuiti o a pagamento, per la donazione di sperma online, coinvolgendo 56 partecipanti di età compresa tra 23 e 66 anni residenti in Australia, Canada, Regno Unito, Svezia, Stati Uniti e Italia ed esaminando quanto spesso questi uomini venissero alla fine scelti, parallelamente al loro profilo caratteriale.  

«Se l'età e lo stipendio di un uomo vengono sempre presi in considerazione, le donne sono molto meno propense a scegliere lo sperma di uomini irrequieti o socialmente imbarazzanti, ma allo stesso tempo non hanno successo nemmeno quelli vivaci ed estroversi. Ci si aspetterebbe che in un ambiente virtuale, chi è più estroverso venga preferito, ma in realtà è esattamente l'opposto» ha concluso Whyte, annunciando che a questo seguiranno probabilmente altri studi simili.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Adnkronos

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti