Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica e salute

Stop alla sindrome premestruale con lo yoga

di
Pubblicato il: 01-12-2015

Come questa disciplina possa aiutare le donne a stare meglio

Stop alla sindrome premestruale con lo yoga © Thinstock

Sanihelp.it - La sindrome premestruale si riferisce ad una serie di sintomi che vanno a colpire il 40% delle donne che si trovino in età fertile, sintomi in grado di alterare la qualità della vita delle ragazze e delle signore in modo anche piuttosto significativo.

Crampi, mal di testa, irritabilità e insonnia sono solo alcuni dei segnali della presenza di questa sindrome, che a volte può essere altalenante e non toccare a tutte e in tutti i cicli mestruali.

Lo yoga, però, può aiutare a sentirsi meglio, ad alleviare i disturbi e anche a prevenirne la comparsa.

Infatti, in generale, l'attività fisica leggera aiuta il corpo a distendersi; inoltre, alcune asana, cioè posizioni, consentono di aumentare l'afflusso di sangue agli organi riproduttivi e di renderli più tonici. Allo stesso modo, la pratica può alleviare il mal di testa e ridurre gli stati di stress e nervosismo che accompagnano questa sindrome.

Nel caso in cui ci si trovi a fare i conti con questi disturbi ci si può fermare e occuparsi di se stesse per qualche decina di minuti, in modo da sentirsi meglio. Esempi di pratiche molto utili sono la posizione dell'Aratro (con i piedi che superano la testa in posizione distesa), in grado di alleviare il mal di testa, la posizione del Cane che Guarda in Basso, ottima per gli stati di irritabilità ed ansia, e la posizione del Mezzo Ponte, in grado di ridurre i crampi.

Un buon insegnante, soprattutto se donna, saprà consigliarvi pratiche specifiche per ogni fase del vostro ciclo, anche per la sindrome premestruale.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti