Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pressione arteriosa e sindrome premestruale: quale legame?

di
Pubblicato il: 26-11-2015

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista American Journal of Epidemiology soffrire di sindrome premestruale in forma grave può predisporre allo sviluppo di ipertensione arteriosa.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver seguito 1260 donne che fra il 1991 e il 2005 hanno sviluppato sindrome premestruale clinicamente significativa e più di 2400 donne che hanno invece sviluppato sindrome premestruale in forma lieve; tutte sono state seguite fino al 2011.

Le donne con sindrome premestruale da moderata a grave hanno evidenziato il 40% di probabilità in più di sviluppare ipertensione rispetto alle donne con sindrome premestruale lieve.

Tale correlazione è rimasta statisticamente significativa anche dopo aver tenuto conto dei fattori di rischio per l’ipertensione quali sovrappeso, obesità, vizio del fumo, consumo di alcol, vita sedentaria, uso della pillola anticoncezionale e familiarità per l’ipertensione.

Le donne con sindrome premestruale sviluppata prima dei 40 anni hanno evidenziato un rischio 3 volte superiore  a tutte le altre di sviluppare ipertensione.

Lo studio suggerisce che forse le donne con sindrome premestruale dovrebbero essere sottoposte precocemente e regolarmente a screening per l’ipertensione. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti