Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Insonnia: ecco le linee guida diagnostico terapeutiche

di
Pubblicato il: 17-03-2005
Sanihelp.it - Dopo due studi su larga scala (Morfeo 1 e Morfeo 2) e campagne di sensibilizzazione, la collaborazione tra Società italiana di medicina generale (SIMG) e Associazione Italiana medicina del sonno(AIMS) ha portato alla stesura delle Linee guida per la gestione diagnostica e terapeutica dell’insonnia.

Le linee guida saranno un passo importante per un miglioramento terapeutico. Bisogna infatti considerare che molti italiani dormono male e non si curano, dal canto loro i medici non intervengono con efficacia e tempestività. Detto in cifre nel 48% dei casi l’insonnia non viene valutata clinicamente, solo il 16% degli insonni viene trattato, il 44% rifiuta le terapie e il 7% ricorre al fai da te.

Tantissimi i temi toccati dalle linee guida: classificazione dell’insonnia, eziologia, strumenti di diagnosi (dal diario del sonno alla polisonnografia) e istruzioni per modellare il trattamento soprattutto in base alle patologie correlate ai disturbi del sonno.

L’insonnia infatti influenza il sistema cardiocircolatorio, aumenta la frequenza di infarti e di cardiopatie, ed è causa di insorgenza di problemi psichiatrici.

Non è un caso che l’appuntamento di quest’anno legato al dormiresano sia incentrato su insonnia e patologie psichiatriche e cardiovascolari.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti