Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport invernali

Sugli sci senza rischi per le articolazioni

di
Pubblicato il: 15-12-2015

Per divertirsi sulla neve, evitando infortuni e traumi, sono necessarie una preparazione specifica e un'attrezzatura adeguata

Sugli sci senza rischi per le articolazioni © Thinstock

Sanihelp.it - La preparazione fisica per chi decide di andare a trascorrere un periodo sulla neve, per praticare uno dei tanti sport invernali, è fondamentale al fine di evitare spiacevoli infortuni. Se da una parte lo sci classico e di fondo, lo snowboard, le passeggiate con le racchette rappresentano un ottimo allenamento per mantenersi in forma in un periodo durante il quale di solito, a causa delle basse temperature, si tende ad impigrirsi e ad abbandonare l’attività fisica - soprattutto all’aperto - dall’altra mettono a dura prova le articolazioni, a causa delle continue sollecitazioni. «Gli sport invernali sono attività complete ma, a differenza di altri sport, hanno una percentuale di rischio infortuni più elevata – spiega il dottor Paolo Migliavacca, personal trainer e allenatore del Settore Giovanile di F.C. Internazionale – Proteggersi con una muscolatura forte e resistente permetterà di divertirsi e raggiungere uno stato di forma fisica ottimale ad ogni età e in maniera piacevole».

Preparare il fisico, nei mesi precedenti all’esordio sulle piste, diventa dunque importante: gli arti maggiormente impiegati sono quelli inferiori, che devono essere tonici e resistenti, soprattutto a livello del quadricipite, il muscolo anteriore della coscia, che si occupa anche di proteggere l’articolazione del ginocchio. Anche addome, tronco e braccia vengono sollecitati (anche se l’intensità rimane bassa) e quindi devono essere preparati.

«Nello sci nordico, nello snowboard e anche nel pattinaggio, esistono delle sollecitazioni dovute sia al tipo specifico di movimento che al fatto di raggiungere, a volte, velocità elevate e di incorrere in cadute accidentali, che possono chiaramente causare traumi o altre problematiche – prosegue il dott. Migliavacca – È quindi molto importante prestare attenzione all’attrezzatura e all’abbigliamento, facendosi aiutare da professionisti del settore, e avere quel sano buon senso che permetterà di muoversi sulla neve in piena sicurezza».

In caso di dolori osteoarticolari è possibile ricorrere ad un ulteriore supporto, assumendo un integratore alimentare specifico per la salute delle articolazioni, che associ l’azione benefica di glucosamina, acido ialuronico, vitamina C e Omega 3.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
da un intervento del dottor Paolo Migliavacca, personal trainer e allenatore del Settore Giovanile di F.C. Internazionale

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti