Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I film dell'orrore? Agghiaccianti, letteralmente!

di
Pubblicato il: 17-12-2015

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato online sulla rivista BMJ e condotto presso  la Leiden University nei Paesi Bassi ha cercato di capire se i film dell’orrore sono in grado di gelare, nel senso più letterale del termine, il sangue nelle vene.

I ricercatori hanno reclutato 24 giovani adulti sani e in maniera del tutto casuale li hanno suddivisi in due gruppi: quelli del gruppo 1 hanno visto prima un film dell’orrore e poi uno educativo, quelli del gruppo 2 prima un film educativo e poi uno dell’orrore.

La settimana successiva è stato invertito l’ordine di visione per il gruppo 1 e 2.

Durante entrambe le settimane 15 minuti prima di ciascun film a ogni volontario è stato prelevato un campione di sangue per verificarne l’attività di coagulazione.

Si è visto che dopo la visione del film dell’orrore in tutti i volontari si registrava un aumento del fattore VII di coagulazione; la visione dei film horror, in ogni caso,  non aumenta la probabilità di formazione di un trombo.

Secondo gli autori dello studio la paura improvvisa è in grado di innescare alcuni dei meccanismi alla base della coagulazione al fine di  aiutare l’organismo a prepararsi a una perdita di sangue, che potrebbe realizzarsi quando si avverte una tale sensazione di paura. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti