Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Depressione e alterazioni neurali nel bambino

di
Pubblicato il: 18-12-2015

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista JAMA Psychiatry e condotto presso la Washington University School of Medicine di St Louis ha evidenziato come soffrire di depressione maggiore in tenera età determina alterazioni nel corretto sviluppo della materia grigia cerebrale.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a uno studio longitudinale condotto su 193 bambini di età compresa fra i 3 e i 6 anni seguiti per circa 11 anni.

Per 90 di questi bambini è stata fatta una diagnosi di disturbo depressivo maggiore: le tecniche di neuroimaging hanno permesso di evidenziare alterazioni nel volume della materia grigia e una sua diradazione in caso di diagnosi di depressione precedente alla prima risonanza magnetica.

Non sono state osservate correlazioni di importanza rilevante tra sviluppo della materia grigia e la storia familiare di depressione o il vivere esperienze traumatiche sempre durante la prima infanzia. Gli autori dello studio hanno sottolineato come la depressione può influenzare in maniera importante il normale sviluppo neurale del bambino.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti