Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Piccola pratica quotidiana

Sankalpa: come lo yoga insegna ad affrontare i propositi

di
Pubblicato il: 12-01-2016

Come rendere efficaci i propri obiettivi per il nuovo anno con lo yoga.

Sankalpa: come lo yoga insegna ad affrontare i propositi © Thinkstock

Sanihelp.it - All'inizio dell'anno è normale fare progetti e cercare di programmare i mesi che si stagliano, liberi e ancora tutti da scoprire, davanti ai propri occhi.

Gennaio è anche il momento nel quale poter prefissare il proprio Sankalpa, una parola sanscrita che significa intenzione o obiettivo. Individuare ciò che più sta a cuore, e ciò che può davvero farci sentire realizzati, è un ottimo esercizio per cominciare l'anno.

Ma come potersi mettere sulla via del Sankalpa e, soprattutto, come scoprire quali possano essere davvero gli obiettivi giusti da perseguire? Sarà necessario porsi delle domande sincere e chiedere a se stessi che cosa manca di più alla propria vita, quali sono i passi per realizzare quel progetto e da dove si potrebbe iniziare.

L'importante è sempre cominciare con piccoli punti di riferimento, in modo da sentirsi incoraggiati a continuare. Un esempio? Si vorrebbe migliorare il proprio aspetto nel nuovo anno. La cosa più semplice da fare sarà tenere un diario, per almeno una settimana, nel quale annotare ciò che si mangia e beve. Così si potrà iniziare a capire quali siano gli errori ricorrenti e dove potersi correggere.

E, infine, regola fondamentale del Sankalpa riguarda la sua formulazione, che deve essere chiara e concisa. Quindi, niente giri di parole ma una semplice frase che sia facile da ricordare e racchiuda tutto il potere dell'intenzione.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti