Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Contro i kg di troppo tante le strategie poche le soluzioni

di
Pubblicato il: 16-02-2016

Gli studi che suggeriscono come perdere peso sono davvero numerosi: le proposte sono le più diverse e disparate, ma cosa funziona davvero?

Contro i kg di troppo tante le strategie poche le soluzioni © Thinkstock

Sanihelp.it - Contrastare l’obesità: è l’imperativo categorico di che ne soffre e di chi si adopera per centrare l’obiettivo, ma in che modo?

Esiste una strategia che più di un’altra aiuta a raggiungere una simile meta?

Uno studio recentemente condotto presso lo U.S. National Institutes of Health ha evidenziato come stimolando elettricamente la corteccia prefrontale si potrebbe diminuire in maniera davvero importante il consumo di cibo.

Gli impulsi elettrici a questa particolare zona del cervello andrebbero ad agire sul meccanismo di ricompensa e piacere: gli obesi o le persone che hanno il continuo impulso di mangiare lo fanno per soddisfare il loro desiderio di ricompensa; accendere questa zona del cervello con stimolazioni elettriche, dunque, aiuterebbe a sentirsi ricompensati senza ingurgitare i cibi spazzatura, quelli che più degli altri soddisfano il sistema della ricompensa.

Questo studio ha mosso molte critiche in ambito scientifico: se è vero, come lo è, che il cervello influenza la quantità di cibo che si mangia è anche vero che per attivare il sistema di ricompensa è anche possibile trovare motivazioni interiori che aiutino a sentirsi soddisfatti,  senza per questo aver bisogno di mangiare cibo spazzatura o di avvalersi di impulsi elettrici.

Tenere sotto controllo il proprio peso e contrastare i kg in eccesso non è facile, sicuramente uno stile di vita equilibrato aiuta nell’intento: non è un caso che uno studio recentemente pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition ha evidenziato come fare una sana prima colazione aiuti persino le persone obese ad essere più attive.

Cominciare la giornata con un pasto adeguato non è l’arma segreta per perdere peso, ma sicuramente è una scelta vincente perché aiuta a svolgere le attività quotidiane con un maggiore slancio e riduce il bisogno di ingozzarsi nei pasti successivi.

L’obesità è sicuramente una malattia che non si può curare con la sola buona volontà, ma sicuramente uno stile di vita equilibrato e scelte alimentari ponderate possono aiutare a contrastare in maniera efficace il problema. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
American Journal of Clinical Nutrition

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti