Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Utilità dell'aceto nella colite ulcerosa

di
Pubblicato il: 15-02-2016
Utilità dell'aceto nella colite ulcerosa © Thinkstock

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista ACS' Journal of Agricultural and Food Chemistry ha testato la bontà dell’aceto, su un modello animale, nel modulare in positivo i sintomi di colite ulcerosa, una malattia infiammatoria cronica le cui cause non sono ancora ben conosciute e per la quale non esistono al momento trattamenti risolutivi.

Gli autori dello studio hanno trattato alcuni topi affetti da colite ulcerosa con aceto e in particolare con il suo costituente principale ovvero l’acido acetico: hanno aggiunto piccolissime quantità di aceto all’acqua dei topolini notando un significativo miglioramento nella sintomatologia della patologia;  l’analisi delle feci di questi topolini dopo l’aggiunta dell’aceto all’acqua ha evidenziato un sensibile miglioramento nella flora batterica con un netto aumento dei lattobacilli e dei bifido batteri.

Il trattamento sperimentato con l’aceto ha anche dimostrato di poter modulare l’espressione di alcune proteine coinvolte nell’accentuarsi dell’infiammazione che caratterizza l’andamento della colite ulcerosa. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti