Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'asma influenza la fertilità

di
Pubblicato il: 16-02-2016
L'asma influenza la fertilità © Thinkstock

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista European Respiratory Journal ha evidenziato come le donne affette da asma impieghino più tempo delle altre per iniziare una gravidanza e di come per loro,  si registrino tassi di gravidanza più bassi rispetto a quelli della popolazione generale.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a 245 donne di età compresa fra i 23 e i 45 anni, con problemi di fertilità apparentemente inspiegabili e che si sono per questo sottoposte a trattamento per la fertilità; per 96 di queste donne è stata fatta diagnosi di asma, queste donne sono state seguite fino all’inizio della gravidanza o alla fine del trattamento per la fertilità.

Mediamente le donne senza asma hanno impiegato 32 mesi per restare incinta contro i 55 mesi delle donne con asma; sono riuscite a restare incinta il 60% delle donne senza asma e il 40% di quelle con l’asma; il divario fra i due gruppi, in termini di percentuale è aumentato all’aumentare dell’età.

Secondo gli autori dello studio è importante incoraggiare le donne con asma a intensificare i trattamenti per il loro disturbo prima di concepire e cercare di farlo in età precoce. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti