Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica in pillole

Una piccola meditazione camminata

di
Pubblicato il: 23-02-2016

Un esempio di come creare consapevolezza in un gesto quotidiano

Una piccola meditazione camminata © Thinkstock

Sanihelp.it - Meditare camminando è sicuramente possibile. Questo tipo di meditazione è una pratica utilizzata in molte scuole, sia relativamente allo yoga sia, ad esempio, nel buddhismo, ed è molto semplice ma altrettanto efficace.

Infatti, il suo obiettivo è quello di portare la mente di chi la esegue a focalizzarsi solo qui "qui ed ora".

Vediamo come fare in questo esempio molto facile di meditazione camminata.

Si inizia in piedi, con il peso ben distribuito sulle piante. Ovviamente, sarà necessario rimanere scalzi per eseguire questo esercizio. La schiena sarà eretta ma non rigida, le braccia rilassate. Gli occhi potranno rimanere aperti oppure chiusi.

Si inizierà con il piede destro: si farà un piccolo passo avanti esaminando tutte le fasi della camminata: il piede che si stacca dal suolo, il tallone che si riappoggia al pavimento, seguito dalla pianta e dalle dita. Si farà la stessa cosa con il piede sinistro. Dopo alcuni passi si cercherà anche di aggiungere il respiro: inspirando si inizierà il passo in avanti ed espirando si concluderà.

Questo semplice esercizio può essere fatto ovunque: in casa, sulla spiaggia, su un prato. L'importante è focalizzarsi completamente sul momento presente e sulle sensazioni che la camminata trasmette a tutto il corpo ed alla mente.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti