Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il Tai chi per migliorare la qualità di vita

di
Pubblicato il: 10-03-2016
Il Tai chi per migliorare la qualità di vita © Thinkstock

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Journal of the American Heart Association praticare regolarmente il Tai chi può migliorare la qualità di vita dei pazienti affetti da disturbi cardiovascolari.

Gli autori del lavoro di ricerca sono arrivati a tali conclusioni dopo aver revisionato 35 studi sull’argomento e aver analizzato i dati relativi a circa 2200 persone di 10 paesi del mondo: le persone impegnate nella pratica dei Tai chi o di altri esercizi di questo tipo hanno evidenziato un miglior controllo della pressione arteriosa, un più basso livello di LDL (il cosidetto colesterolo cattivo) nel sangue e persino una minore incidenza di depressione.

La pratica del Tai chi non incide in nessun modo sulla frequenza cardiaca e sul fitness aerobico dei pazienti con problemi cardiovascolari, ma essendo una pratica a basso rischio può essere svolta da tutti con ripercussioni benefiche sulla qualità della vita. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti