Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lo sport che fa del bene

In corsa con Marco contro la leucemia

di
Pubblicato il: 29-03-2016

L'8 maggio al Parco di Monza si svolgerà la 5^ edizione della gara non competitiva che si pone come obbiettivo la raccolta fondi in favore delle persone affette da malattie oncomatologiche. Lo sport scende in campo contro la malattia

In corsa con Marco contro la leucemia © Redazione

Sanihelp.it - Muoversi fa bene: migliora la salute del nostro apparato cardiovascolare e respiratorio, tiene alto l’umore ed aiuta a mantenere più attivo anche il cervello. Ma non finisci qui. A volte l’attività fisica, oltre a regalare benefici a chi la pratica in prima persona, serve a donare speranza anche a coloro che stanno lottando contro un male difficile da sconfiggere. Sono numerosi infatti gli eventi di solidarietà che hanno come obbiettivo quello di raccogliere fondi destinati alla Ricerca.

Ed è proprio per sostenere i familiari delle persone colpite da leucemia che nasce la gara non competitiva In corsa con Marco, una manifestazione fortemente voluta dalla moglie di Marco Casati, triatleta, socio e istruttore di Freesport Palestre di Monza e MB Fitness di Verano Brianza, che si è spento 5 anni fa a causa di un brutto male.

Lo scopo è quello di ricordare Marco attraverso uno dei suoi sport preferiti, la corsa, e di sostenere l’Associazione Luce e Vita Onlus, fondata nel 1991 da un gruppo di persone toccate direttamente o tramite l’esperienza di un familiare o di un amico dalle malattie oncoematologiche, con lo scopo di migliorare le condizioni di vita dei malati di leucemia ed in particolare quelli della Clinica Ematologica CTA Centro Trapianti Adulti, presso l’Ospedale Nuovo San Gerardo di Monza.

In corsa con Marco, giunta alla sua 5^ edizione, avrà luogo l’8 maggio nel Parco di Monza, con partenza e arrivo all’ingresso principale in Viale Brianza alle ore 10.00. Si tratta di una passeggiata non competitiva a passo libero: due i percorsi possibili, di 5 o 10 chilometri, con un tempo massimo previsto di due ore. Una manifestazione dunque accessibile a tutti, che promuove lo sport e ancora di più la solidarietà.

La quota di iscrizione (stabilita in un minimo di Euro 10) sarà infatti interamente devoluta in beneficenza all’Associazione Luce e Vita Onlus. Per maggiori info: www.incorsaconmarco.it

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
da una nota diffusa dagli organizzatori della manifestazione "In corsa con Marco"

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti