Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Obesità materna e problemi comportamentali

di
Pubblicato il: 01-04-2016
Obesità materna e problemi comportamentali © Thinkstock

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista An International Journal of Obstetrics and Gynaecology l’obesità materna si correla con una maggiore probabilità che il bambino sviluppi problemi di tipo comportamentale.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a 511 coppie mamma-bambino: sono stati valutati il peso della mamma prima della gravidanza e il suo aumento ponderale durante la gestazione e poi l’eventuale sviluppo di problemi comportamentali del bambino all’età di 10 anni.

I ricercatori hanno così scoperto che esiste un leggero aumento nella possibilità che a 10 anni il bambino sviluppi problemi di attenzione, di cattiva internalizzazione o esternazione dei propri sentimenti in caso di obesità materna precedente alla gravidanza.

L’aumento di peso superiore a quello consigliato in gravidanza non ha determinato l’insorgenza di disturbi comportamentali di sorta nella prole.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti