Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Gravidanza e bellezza: per 9 donne su 10 il corpo cambia

di
Pubblicato il: 05-04-2016
Gravidanza e bellezza: per 9 donne su 10 il corpo cambia © Thinkstock

Sanihelp.it - Secondo un’indagine condotta dal Centro Ricerche di Syneron Candela, 9 donne su 10 ritengono che dopo il parto il proprio addome non sia tornato più come prima e il 37% di queste considera i propri fianchi diventati troppo larghi. Anche se dopo il parto l’ago della bilancia ritorna come prima, le donne si sentono meno attraenti nel 71% dei casi e il 95% osserva la comparsa di smagliature. 

La dottoressa Monica Razzano, specialista in medicina e chirurgia estetica di Arlate di Calco (Lecco), fornisce alcune raccomandazioni: «Mantenere durante la gravidanza e dopo il parto una buona idratazione ed elasticità cutanea, con creme specifiche. Bere almeno due litri di acqua al giorno per favorire l’idratazione della massa magra e preservare l’elasticità dei tessuti, consentire la sintesi proteica, migliorare la funzione intestinale e ottimizzare la funzione renale. Dopo la gravidanza e l’allattamento seguire una dieta a basso contenuto calorico e normoproteica, per recuperare velocemente il peso forma». 

L’approccio più corretto consiste nell’abbinamento di più metodiche: medicina estetica, autocura domiciliare, programma alimentare equilibrato e completo di tutti i macro e micro nutrienti e moderata attività fisica. La medicina estetica offre metodologie sempre più avanzate e innovative: una tecnologia chiamata lipotrissia ultrasonica ad alta potenza, per esempio, è in grado di distruggere le cellule di grasso in modo mirato e selettivo, senza intaccare i tessuti circostanti. 

Anche l’azione combinata di quattro tecnologie (luce a infrarossi, radiofrequenza bipolare, vacuum e manipolazione meccanica) ha dimostrato risultati eccellenti: riduzione media di 2,6 cm della circonferenza dell’addome e di 1,5 cm di quella delle cosce. Specifico per le smagliature è un dispositivo che con una frequenza radio bipolare è capace di stimolare una coagulazione dermica che attiva un graduale processo di ringiovanimento della pelle.

«Per qualsiasi trattamento medico estetico è buona norma attendere la fine dell’allattamento - ricorda la dottoressa - Anche per chi fosse in una condizione di normopeso è importantissimo, durante i trattamenti di medicina estetica, assicurare il corretto apporto di proteine. Il trattamento, infatti, stimola i fibroblasti a produre nuovo collagene ed elastina e le proteine forniscono gli amminoacidi essenziali per sintetizzare queste molecole». 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Centro Ricerche di Syneron Candela

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti