Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fattori di rischio per lo sviluppo dei disturbi alimentari

di
Pubblicato il: 22-04-2016
Fattori di rischio per lo sviluppo dei disturbi alimentari © Thinkstock

Sanihelp.it - La comparsa di un disturbo del comportamento alimentare come l’anoressia, la bulimia o il binge eating ha un impatto molto negativo sulla vita di chi lo sviluppa e dei suoi familiari: riuscire a individuare i fattori di rischio che possono aumentare la probabilità di sviluppare il disturbo è sicuramente una metodica efficace per prevenirli.

Un comunicato stampa dell’Università di Oxford ha evidenziato come uno studio osservazionale condotto in collaborazione con ricercatori svedesi ha sottolineato come la prevalenza di disturbi alimentari sembra maggiore nelle scuole dove è maggiore la popolazione studentesca femminile rispetto a quella maschile e se la maggior parte dei genitori dei ragazzi hanno un’istruzione universitaria.

I risultati di questo studio forniscono solo delle indicazioni che vanno approfondite con ulteriori studi poiché potrebbe semplicemente succedere che in alcune scuole le problematiche dei ragazzi vengono maggiormente sviscerate rispetto ad altre realtà. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti