Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Raduno

La carica dei 500 e 1

di
Pubblicato il: 10-05-2016

L'oltrepò capitale per un giorno degli amici a quattro zampe con il primo raduno mondiale di vespa e 500 con cani a bordo.

La carica dei  500 e 1 © Rete

Sanihelp.it

Per la prima volta i nostri amici a 4 zampe sono stati protagonisti di un raduno associato di Fiat 500 e Vespa Piaggio.  Centinaia di appassionati di motori e di pet provenienti da tutta Europa, due ruote, quattro ruote e quattro zampe sono stati i protagonisti di una emozionante giornata interamente dedicata al migliore amico dell’uomo, ma anche ai motori, alle eccellenze enogastronomiche e alle bellezze del territorio dell’Oltrepò Pavese.

Circa 50 equipaggi composti dai cani e dai loro proprietari si sono avventurati, domenica 8 maggio, alla scoperta dell’Oltrepò, godendo delle sue strade, dei suoi panorami e delle sue tradizioni, in occasione de La Carica dei 500&1, il raduno mondiale che ha portato, per la prima volta, gli amici a quattro zampe a bordo di due storici marchi simbolo dell’eccellenza italiana, Fiat 500 e Vespa Piaggio.

L’obiettivo del raduno, organizzato con il supporto del Comune di Casteggio, Fiat 500 Club Italia, Radio Bau, Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese e PromoFast, era quello di sensibilizzare i proprietari sul trasporto in sicurezza del proprio amico peloso e di migliorare la relazione e la gestione del cane sia sul mezzo di trasporto che in famiglia.   

»Sia Vespa che 500 – afferma Sergio Bottino, ideatore dell’iniziativa – hanno sempre considerato, nella storia della comunicazione dei marchi, il cane come amico e compagno, anche di viaggio. Attraverso gli esperti della SDFC Il Biancospino aiutiamo i conduttori non solo a gestire nella maniera più adatta il cane durante il trasporto, ma anche a migliorare, attraverso delle semplici esercitazioni pratiche nelle varie tappe del percorso, la conoscenza, il rapporto e il rispetto dell’animale da compagnia.»

Gli equipaggi, composti da un binomio cane-guidatore, sono partiti da Casteggio (PV) divisi in tre gruppi per un tour a tappe nell’Oltrepò Pavese dove, oltre a scoprire le bellezze del territorio, sono stati accompagnati dagli istruttori cinofili della SDFC Il Biancospino in diverse attività con protagonista l’amico a quattro zampe, all’insegna del divertimento, ma anche del gusto e della cultura.

Una delle tappe è stata proprio il centro cinofilo Il Biancospino, dove gli amici a quattro zampe si sono cimentati in una semplice prova guidata di agility, un’attività sportiva alla base del benessere comune del cane e del suo proprietario.

Ad aggiudicarsi il podio sono stati: il bracco tedesco di Marco Viscardi di Rho (Milano), seguito dal meticcio beige di  Claudio Battiato di Piacenza e dal labrador miele di Maddalena Carella di Scaldasole, in provincia di Pavia.

Infine, mentre gli amici a quattro zampe si divertivano in coinvolgenti giochi olfattivi nella natura, i loro proprietari hanno potuto godere di un paesaggio mozzafiato della Pianura Padana e del Po dal punto panoramico della Madonna del Vento

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Found Comunicazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti