Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Morti in culla ripetute: in UK smentita l'ipotesi di omicidi

di
Pubblicato il: 01-04-2005
Sanihelp.it - In Gran Bretagna, durante un programma di supporto ai genitori che avevano avuto in famiglia un caso di SIDS ( morte improvvisa ed apparentemente senza causa nell’infanzia, più nota in Italia come morte in culla), è emerso un dato apparentemente preoccupante: su 6373 famiglie seguite ci sono stati altri 48 casi di SIDS.

Lo studio, denominato CONI, ha valutato la possibilità che questi casi di SIDS ripetute fossero in realtà omicidi.

Tale ipotesi è stata in passato più volte avanzata sulla base della rarità della SIDS e dal fatto che non sono noti fattori genetici che possano giustificarne la ricorrenza.
Analizzando tutti i dati disponibili su questi casi di SIDS ripetute (reperti autoptici, perizie medico legali ecc. ) gli autori sono giunti però a una conclusione inaspettata quanto rincuorante: che solo in sei casi la morte del bambino era stata provocata.

Pertanto, in contrasto con quanto precedentemente ritenuto, una seconda SIDS è probabilmente un evento naturale ( con un rapporto 6.7 tra morti naturali e innaturali)


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
The Lancet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti