Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore del colon, nuove strategie per ridurre la mortalità

di
Pubblicato il: 01-04-2005
Sanihelp.it - Nonostante il cancro al colon sia una malattia molto ben curabile se scoperta precocemente, ogni anno nell'Unione europea ne muoiono più di 140.000 persone.
Servono nuove strategie per ridurre il tasso di mortalità, come l'addestramento e la specializzazione dei chirurghi, e la sensibilizzazione della popolazione.
Si tratta di temi affrontati in questi giorni a Vienna, durante il primo convegno della federazione europea contro il cancro al colon (Efr).

«In Svezia, grazie ai programmi di specializzazione chirurgica, siamo riusciti a ridurre il tasso di mortalità dei pazienti con cancro al colon dal 40% nel 1960 al 60%», ha detto Lars Pahlman del policlinico di Uppsala.

Il mezzo più efficace per combattere la malattia sarebbero ampi programmi per il riconoscimento precoce del morbo, ha detto Irene Kuehrer, oncologa al policlinico di Vienna: «in Norvegia il 70% della popolazione sa che oltre i 50 anni è possibile contribuire attivamente al riconoscimento precoce. In Europa lo sa soltanto un 50%».

«Ogni persona sopra i 40 anni dovrebbe fare esami regolari delle feci per scoprire un'eventuale presenza di sangue», ha aggiunto Kuehrer, «e a 50 anni ognuno dovrebbe sottoporsi alla prima colonscopia, da ripetere ogni 5-7 anni».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ANSA Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti