Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Certi lavori spingono al suicidio più di altri

di
Pubblicato il: 04-07-2016
Certi lavori spingono al suicidio più di altri © Thinkstock

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista U.S. Centers for Disease Control and Prevention's Morbidity and Mortality Weekly Report la probabilità di pensare al suicidio è più alta fra le persone che svolgono determinate professioni.

Lo studio ha raccolto i dati provenienti da 17 stati diversi provvisti del registro per la raccolta delle informazioni sulle morti violente: dall’analisi dei dati è emerso che gli uomini più a rischio suicidio sono quelli  impiegati in lavori che hanno a che fare con la pesca, la selvicoltura  e l’allevamento.  

Per le donne, invece,  i lavori più a rischio si sono rivelati l’appartenere alla polizia o ai vigili del fuoco.

I ricercatori hanno riscontrato tassi di suicidio più elevati anche per le persone impegnate nel settore delle riparazioni e delle installazioni.

Tassi di suicidio più bassi sono stati riscontrati per le persone che operano nell’ambito dell’istruzione, nelle biblioteche, in ufficio e come supporto amministrativo o impiegati nella cura della persona. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti