Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Mastoplastica additiva primo intervento di chirurgia estetic

Seno che passione

di
Pubblicato il: 05-08-2016
Seno che passione © Thinkstock

Sanihelp.it - Primo posto per la mastoplastica additiva, per aumentare il volume del seno, secondo e terzo rispettivamente per lipoaspirazione e per l¹intervento (la blefaroplastica) che permette di ringiovanire le palpebre. È questa, secondo l¹International Society of Aesthetic Plastic Surgery Isaps, l¹istantanea della chirurgia estetica in Italia nel 2015.

Nel complesso, dice lo studio della più autorevole associazione internazionale di chirurghi plastici estetici, nel nostro Paese durante lo scorso anno sono stati eseguiti quasi 139 mila interventi, di cui circa 23 mila sono quelli di mastoplastica additiva, ricorrendo sia alle protesi, sia all¹aumento con grasso della paziente stessa. Ma Giorgio De Santis, presidente della Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica SICPRE, gemellata con ISAPS, sottolinea come i numeri della chirurgia estetica siano decisamente inferiori rispetto a quelli dei trattamenti non invasivi. Nel 2015, in Italia, ne sono stati eseguiti quasi 280 mila, contro i 139 mila circa messi a segno dalla chirurgia.

Anche per questo è così importante regolamentare il mondo della chirurgia estetica, in crescita tumultuosa in tutto il mondo, Italia compresa. «Molti sedicenti medici estetici sono sprovvisti della necessaria formazione e possono davvero fare danni, come periodicamente i media riportano. Per questo siamo impegnati sia in un dialogo con le istituzioni, partecipando al tavolo tecnico indetto dal Ministero della Salute, sia in un¹opera di informazione e sensibilizzazione verso i potenziali pazienti, perché la sicurezza inizia dalla conoscenza».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SICPRE

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti