Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

La dieta occidentale e il cancro al seno

di
Pubblicato il: 10-08-2016
La dieta occidentale e il cancro al seno © Thinkstock

Sanihelp.it - Uno studio condotto presso il National Center of Epidemiology e pubblicato sulla rivista Obstetrics and Gynecology ha evidenziato come le donne obese o in sovrappeso che seguono diete prettamente occidentali,  quindi ricche di alimenti con un’elevata densità energetica e povera di frutta e verdura, sono più a rischio delle altre di evidenziare una maggiore densità dei tessuti mammari e quindi di sviluppare più facilmente un tumore al seno.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a 3584 donne incluse in un programma di screening per la prevenzione del cancro al seno fra ottobre 2007 e luglio 2008.

Anche tenendo conto dei fattori di rischio per lo sviluppo del cancro al seno come età, peso, menopausa, vizio del fumo, trattamenti ormonali, consumo di alcol, familiarità per il tumore al seno è emerso che l’essere obese o in sovrappeso e il consumo di una dieta tipicamente occidentale ovvero ricca di cereali raffinati, bevande zuccherine,  di prodotti ad alto contenuto di grassi erano più a rischio delle altre di evidenziare un’elevata densità del tessuto del seno alla mammografia.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti