Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Gli isoflavoni della soia utili nella PCOS

di
Pubblicato il: 11-08-2016
Gli isoflavoni della soia utili nella PCOS © Thinkstock

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism e condotto in sinergia da due università iraniane ha evidenziato come la gestione della sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), possa beneficiare dell’utilizzo di isoflavoni della soia.

La PCOS è una sindrome molto complessa che determina problematiche estetiche, riproduttive e metaboliche: nello studio in questione 70 donne con diagnosi di PCOS, di età compresa fra i 18 e i 40 anni, per 12 settimane hanno assunto o isoflavoni della soia o placebo.

La somministrazione di isoflavoni della soia dopo 12 settimane ha migliorato sensibilmente la sensibilità all’insulina di queste donne (migliorando dunque l’utilizzazione del glucosio), regolando i livelli di ormoni circolanti (andando a incidere positivamente, quindi, sull’eccesso di androgeni), sui livelli di trigliceridi e sui biomarcatori dello stress ossidativo.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti