Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Uno straordinario gesto di solidarietà e altruismo

Brenda Jones, nonna dal fegato debole ma dal cuore grande

di
Pubblicato il: 12-08-2016
Brenda Jones, nonna dal fegato debole ma dal cuore grande © Thinkstock

Sanihelp.it - Ci sono storie che valgono davvero la pena di essere raccontate. Sono storie che commuovono, e che fanno capire come l'essere umano, pur con tutti i suoi difetti, sia ancora capace di gesti straordinari. Questa è la storia di una donna di Dallas, in attesa di un trapianto di fegato da ben sette mesi: quando era giunto finalmente il suo turno, ed era in attesa della tanto agognata operazione, ha ceduto il posto ad una ragazza di 23 anni, che non sarebbe sopravvissuta un giorno in più senza l'intervento. E l'ha fatto senza pensarci due volte. Brenda Jones, 69 anni, intervistata dalla NBCDFW, ha spiegato il suo gesto con una semplicità disarmante, come se fosse la cosa più normale del mondo: «Io potevo ancora aspettare, lei no: è stato solo buon senso». Un buon senso che ha salvato una vita.

La decisione è stata presa quando il 18 luglio i dottori del Baylor University Medical Center hanno informato la donna della situazione critica in cui versava Abigail Flores, la ragazza di 23 anni a cui è stato ceduto il fegato: i medici hanno raccontato come Brenda, già bisnonna nonostante la giovane età, abbia deciso in un batter d'occhio, senza alcuna esitazione né dubbio. La situazione di Abigail era in effetti particolarmente grave: il suo fegato era infatti collassato all'improvviso, e si era reso necessario il trasporto in ospedale addirittura con l'eliambulanza per evitare di perdere tempo prezioso. «Non avrei potuto vivere con me stessa sapendo di avere un fegato dentro di me che avrebbe potuto salvare una ragazza», ha commentato la signora Jones, la cui insufficienza epatica al contrario seguiva un decorso più lento e progressivo.

Una storia del genere, al cinema, sarebbe potuta finire male, con l'anziana che sacrifica la propria vita per quella di una ragazza più giovane, sebbene sconosciuta: e invece, si tratta di una storia a lieto fine, che strappa sì lacrime, ma di gioia. Grazie al gesto di Brenda, Abigail Flores si è ripresa completamente, e ha potuto tornare dal marito appena sposato, con cui stavano pianificando di mettere su famiglia: mentre la signora Jones è stata rimessa al primo posto della lista trapianti, e operata con successo appena quattro giorni dopo. Ora le donne stanno seguendo il percorso di riabilitazione in due camere adiacenti: un percorso che le ha viste unite nella difficoltà, e le vedrà unite nel recupero. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Baylor University Medical Center, Daily Mail

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti