Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I 5 alimenti che proteggono il cuore d'estate

di
Pubblicato il: 17-08-2016
I 5 alimenti che proteggono il cuore d'estate © Thinkstock

Sanihelp.it - Quella del 2016 sarà ricordata per il meteo impazzito: un susseguirsi di sbalzi termici che mettono alla prova la salute, in particolare del cuore. Come proteggerlo? Scegliendo gli alimenti giusti e cercando di essere un po' più attivi. Dai dati dell’ultima edizione dell’Osservatorio Nestlé Fondazione ADI, è emerso che solo 1 italiano su 5 fa sport con regolarità con un impegno medio di 1-2 ore a settimana.

Combattere la sedentarietà è fondamentale per stimolare il cuore, la respirazione e soprattutto per tenere sotto controllo la pressione arteriosa. Chi non pratica costantemente attività fisica può cercare di fare un po’ di movimento tutti i giorni, specialmente durante le vacanze.

A tavola sì ad alimenti ricchi di potassio, che da una recente meta-analisi del Nestlé Research Center di Losanna risulta essere un vero protettore del cuore contro il caldo e gli sbalzi termici.

Lo studio dimostra come assumere il quantitativo di almeno 3,51 grammi di potassio al giorno, come consigliato dall'Organizzazione mondiale della sanità, possa aiutare a ridurre la pressione cardiaca in coloro che non prendono medicinali per l'ipertensione e possa ritardarne la comparsa o attenuarne la gravità.  

Immancabili nel carrello della spesa:

Avocado: ricco di acqua e fibre, nonché di vitamine che in molti alimenti non si trovano facilmente, come quelle del gruppo B e K, è una miniera di sali minerali, in particolare potassio, magnesio e calcio. I grassi buoni di cui è ricco, Omega 3 e acido linoleico, sono indispensabili per l’apparato cardiocircolatorio e il cuore.

Pomodoro: ricco di acqua ed eccellente fonte di vitamine A e C, oltre che di potassio, fibre e licopene. Secondo gli esperti, l'insieme di nutrienti presenti nei pomodori può contribuire a prevenire le malattie cardiovascolari.

Salmone: oltre a essere uno degli alimenti migliori per la salute del cuore, in quanto ricco di Omega 3, ha un’alta concentrazione sia di acqua sia di potassio; in particolare, un filetto da 100 g contiene circa 490 milligrammi di potassio.

Pesca: oltre a essere ricca di potassio, è un’ottima fonte di vitamine C e A e grazie alla sua composizione per il 90% di acqua è molto dissetante.

Banane: sono indicate prima o subito dopo l’attività sportiva in quanto molto energizzanti e ricche di minerali: oltre al potassio, contengono, infatti, anche una buona quota di ferro e magnesio.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Osservatorio NestlÚ Fondazione ADI

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti