Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La psoriasi e il rischio cardiovascolare

di
Pubblicato il: 29-08-2016
La psoriasi e il rischio cardiovascolare © Thinkstock

Sanihelp.it - I malati di psoriasi evidenziano numerose altre patologie che ne mettono a repentaglio lo stato generale di salute: lo ribadisce uno studio pubblicato sulla rivista Jama Dermatology che ha sottolineato come i pazienti con psoriasi evidenzino un aumento di una condizione cardiovascolare denominata ateroscelrosi  asintomatica coronarica.

I pazienti con psoriasi, in pratica, evidenziano un abnorme accumulo di calcio a livello delle coronarie con un aumentato rischio cardiovascolare e cardiometabolico.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver incluso nel loro lavoro di ricerca 387 pazienti con psoriasi da lieve a moderata senza diabete di tipo 2 e pazienti con diabete di tipo 2, ma non gravati da psoriasi e neppure da altre condizioni infiammatorie.

Come controlli, invece, sono stati reclutati pazienti non affetti né da psoriasi, né da diabete di tipo 2 e nemmeno da condizioni infiammatorie di sorta.

I pazienti con psoriasi e quelli con diabete di tipo 2 e un indice di massa corporea superiore alla norma hanno evidenziato un anomalo accumulo di calcio a livello delle coronarie. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Health Day News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti