Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Capelli

Francesco Facchinetti si arrende alla calvizie

di
Pubblicato il: 30-08-2016

Il cantante ha cominciato a stempiarsi a vent'anni. Dice di averle provate tutte, invano e ora si limita alla beauty routine.

Francesco Facchinetti si arrende alla calvizie © Thinkstock

Sanihelp.it - «Ricordo ancora, all’inizio, il sentimento di stupore misto a disperazione nel trovare, al risveglio, il cuscino striato di filamenti dorati» ha raccontato, a Ok salute e Benessere, Francesco Facchinetti tornando ai suoi vent’anni, quando ha cominciato a fare i conti con la perdita di capelli. «Speravo che quella massiccia e improvvisa caduta di capelli fosse una conseguenza passeggera delle numerose tinte e decolorazioni fatte da ragazzino, quando seguivo la moda punk. E mi illudevo, ingenuamente, che il fenomeno si potesse risolvere con l’ausilio di uno dei tanti prodotti reperibili in farmacia o in erboristeria».

Ma si sbagliava, visto che le ha provate praticamente tutte, da fiale verdi che gli lasciavano la chioma oleosa, a integratori alimentari e prodotti naturali, senza risultato. «Infine, ho tentato con il minoxidil al 5%, una lozione alcolica da applicare sul cuoio capelluto con un vaporizzatore o una pipetta contagocce, massaggiando la cute con i polpastrelli. Potete immaginarvi la mia frustrazione quando, per l’ennesima volta, non ho riscontrato alcun miglioramento» ha rivelato.

Così si è arreso all’evidenza, preferendo nascondere la stempiatura e stemperare il disagio ad essa connesso con una collezione vastissima di cappelli. Non solo: «Da anni non prendo più farmaci e per proteggere i capelli mi limito a cure e attenzioni di semplice beauty routine: scelgo shampoo delicati, massaggio la cute quando li lavo e uso spray o mousse a base di acqua salata per amplificare il volume della chioma, fissare la piega e donare corpo senza appesantire» ha svelato il cantante.

E a chi condivide il suo stesso problema consiglia di farsene una ragione: «Io non ci sono ancora riuscito del tutto, ma ci sto lavorando. Il segreto è dedicarsi alle cose che amiamo, vivere il meglio della vita, mantenere un atteggiamento positivo».

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ok salute e benessere

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti