Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rimedi alternativi

Vitamina D: farne il pieno anche in autunno

di
Pubblicato il: 20-09-2016

Alimentazione e integratori non sono gli unici sistemi grazie ai quali assicurarsi una scorta di questa importante vitamina, in grado di proteggerci da numerose patologie

Vitamina D: farne il pieno anche in autunno © Thinkstock

Sanihelp.it - La Vitamina D viene spesso citata con riferimento all'osteoporosi e al mantenimento della così detta omeostasi del calcio all'interno del nostro organismo.

Questa vitamina, infatti, in generale consente di assorbire il calcio in modo adeguato a livello renale, così come intestinale. Ma in alcuni casi i sintomi di carenza, che riguardano un generale stato di debolezza a livello muscolare e i così detti dolori alle ossa, possono indicare un insufficiente apporto di questa vitamina nel corpo.

Si potrebbe pensare che sia necessario integrare l'introduzione della Vitamina D con prodotti di sintesi, o con l'alimentazione, ma in realtà esiste un metodo empirico molto efficace e in grado di aiutare notevolmente l'organismo.

Si tratta dell'esposizione al sole: in estate questa è la fonte primaria grazie alla quale il corpo sintetizza la Vitamina D. Ma durante la stagione autunnale, e in inverno? È sempre possibile approfittare delle belle giornate per esporsi, con le braccia e il viso scoperti, per 15-20 minuti e, nei casi di comprovata carenza, si potrà ricorrere all'ausilio delle lampade solari.

In questo secondo caso basteranno dieci minuti per avere già enormi benefici, e si dovrà fare riferimento ai centri accreditati, che utilizzino lampade che rispettino i criteri previsti dalla legge.

Infatti, è stato indicato un collegamento diretto tra l'insorgenza delle malattie invernali e la ridotta esposizione al sole che avviene durante la stagione fredda, con conseguente diminuzione delle scorte di Vitamina D nel corpo.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
The China Study

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti