Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Quetiapina calma l'agitazione nei malati di Alzheimer

di
Pubblicato il: 12-04-2005
Sanihelp.it - L’utilizzo della quetiapina nei malati di Alzheimer ha dimostrato effetti incoraggianti soprattutto per il controllo degli stati di agitazione. I risultati di uno studio su 260 malati affetti dal famoso morbo è stata presentata alla conferenza annuale dell’Associazione americana di psichiatria geriatrica che si è tenuta alcuni giorni fa a San Diego in California.

Nel 90% dei casi l’agitazione si manifesta nei malati di Alzheimer comportando angoscia e aggressività e sottoponendo chi li assiste a una notevole tensione che fa peggiorare la qualità della cura.

Dopo una decina di settimane I pazienti affetti da malattia di Alzheimer che assumevano quetiapina alla dose più alta valutata hanno presentato una significativa riduzione dei sintomi dell'agitazione e dei sintomi in generale.

«A causa della natura progressiva della malattia di Alzheimer, la capacità di gestire l’agitazione senza provocare un declino nelle funzioni cognitive è un fattore di notevole importanza clinica». ha affermato il professor afferma Pierre Tariot, Professore di Psichiatria, Medicina e Neurologia all'Università di Rochester commentando i risultati dello studio.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti