Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Consigli quotidiani

Energia e Yoga: quanto la pratica può aiutare?

di
Pubblicato il: 18-10-2016

Seguire le lezioni ed eseguire le asana a casa può essere davvero utile per mantenere alti i propri livelli di vitalità. Ecco perché è sempre bene sapere come fare per essere più attivi.

Energia e Yoga: quanto la pratica può aiutare? © Thinkstock

Sanihelp.it - Inizia l'autunno e si riducono i livelli energetici. Ci si sente stanchi, svogliati e sembra impossibile poter arrivare alla fine della giornata.

Ma esistono sicuramente dei sistemi grazie ai quali poter recuperare la propria vitalità e mantenerla durante tutte le ore di veglia senza problemi.

Come prima cosa, la pratica quotidiana dello yoga può essere un ottimo punto di partenza. Tanti pensano di  non avere abbastanza tempo, ma non serve stare sul tappetino per un'ora ogni giorno. Si potranno seguire sessioni più lunghe un paio di volte alla settimana, mentre durante la restante parte del tempo sarà possibile concedersi un quarto d'ora di yoga al mattino e un quarto d'ora alla sera, per riposare meglio.

Inoltre, si dovrebbe cercare di introdurre nella propria routine qualche minuto di meditazione: essa non ruba tempo alla giornata, anzi consente di ottimizzare le proprie ore grazie alla maggiore consapevolezza che si acquisirà con la chiarezza mentale che deriverà dall'aver meditato.

Infine, anche imparare a respirare meglio consentirà di sentirsi molto meno stanchi. Molta parte della stanchezza che perdura nel tempo è data dal fatto di non incamerare abbastanza ossigeno, giorno dopo giorno. Imparare a fare respiri lenti e profondi in ogni momento della giornata è davvero un elemento in grado di cambiare la propria percezione del tempo e le modalità con le quali ci si avvicina alle incombenze quotidiane.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti