Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Per viso, corpo e capelli

Cosmetici neri: cosa c'è di diverso?

di
Pubblicato il: 08-11-2016

Creme notte, scrub corpo, maschere detox si colorano di nero grazie al contenuto di attivi naturalmente scuri, come argille, carbone, ceneri vulcaniche.

Cosmetici neri: cosa c'è di diverso? © Thinkstock

Sanihelp.it - Neri dentro e fuori. Il black è il nuovo colore della bellezza. Nasce una nuova generazione di cosmetici lussuosi nel packaging tenebroso, innovativi nelle formule e con attivi esclusivi e preziosi, proposti nella tonalità naturale nera come la notte. Creme viso ad azione intensiva, sieri antietà, trattamenti specifici per il contorno occhi, maschere detossinanti per la pelle grassa e impura. Per il corpo creme rivitalizzanti, scrub purificanti, docciaschiuma tonificanti.

Gli ingredienti: polvere di meteorite ricca di silicio, che migliora l’elasticità della cute, tartufo nero, dalla potente azione rinnovatrice e rivitalizzante, caviale, concentrato di sostanze nutritive, perla nera illuminante, estratto di orchidea nera, idratante e protettivo, ginepro nero, energizzante e tonificante, estratto di cumino nero, conosciuto come il seme benedetto, ricco di zuccheri che svolgono  sull’epidermide del corpo e sul cuoio capelluto una buona azione idratante, estratto di sesamo nero, ricco in idrolizzati proteici che aiutano a mantenere intatto il film idrolipidico della pelle.

Gli elementi della natura più ricercati e ricchi di sostanze benefiche per la pelle diventano ingredienti di punta della cosmesi total black: per esempio il fango della brughiera irlandese, risultato della decomposizione naturale dell’erba, dei fiori e delle piante nel corso di migliaia di anni, caratterizzato da un’alta concentrazione di rari biominerali purificanti, oligoelementi, vitamine, aminoacidi e acidi grassi.

L’alga hijiki, ovviamente nera, che cresce spontaneamente lungo le coste del Giappone, della Corea e della China e largamente utilizzata da secoli, è invece un potente idratante e contiene un alto tasso di calcio, ferro e di vitamine B1, B2 e C. L’argilla nera, le ceneri vulcaniche e il carbone attivo contengono minerali in grado di rimuovere impurità e tossine dai pori dilatati (favorendone anche la riduzione), per una pelle perfetta nella grana e nel colorito.

Il nero che vediamo quando apriamo la confezione è dunque quello della sostanza originale: non è merito di coloranti o altre sostanze aggiunte (basta controllare l’INCI, la lista degli ingredienti in etichetta, per esserne certi). La magia si sprigiona nel momento dell’applicazione: scurissimi all’origine, gli attivi spariscono una volta assorbiti dalla pelle. L’unica accortezza è quella di lavarsi subito le mani, per evitare di macchiare abiti e asciugamani. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti