Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Farmaci

Ricky Tognazzi promuove il buon uso degli antibiotici

di
Pubblicato il: 29-11-2016

L'attore e regista è protagonista di uno spot per il web che racconta il rischio emergente dei superbatteri resistenti agli antibiotici.

Ricky Tognazzi promuove il buon uso degli antibiotici © rete

Sanihelp.itEntro il 2050, le infezioni resistenti agli antibiotici potrebbero essere la prima causa di morte al mondo,con oltre 10 milioni di decessi l’anno. Assumere antibiotici senza prescrizione del medico, ridurre o aumentare la dose, interrompere la terapia prescritta, utilizzarli contro raffreddore e influenza, sono errori che favoriscono la selezione di batteri resistenti in grado di causare infezioni non curabili con le terapie antibiotiche disponibili.

«Ci rivolgiamo direttamente a tutti i cittadini perché sono loro i principali fruitori degli antibiotici e devono sapere che questi farmaci rischiano di perdere la loro efficacia. Gli antibiotici sono gli unici farmaci il cui cattivo uso si riflette sulle generazioni future e devono essere assunti al dosaggio giusto, per il tempo giusto e allo scopo di curare le infezioni batteriche e non quelle virali» spiega Claudio Viscoli, Presidente della SITA (Società Italiana Terapia Antinfettiva), che ha appena promosso l’iniziativa Antibiotici- La nostra difesa numero 1 proprio per richiamare l’attenzione della popolazione sul valore degli antibiotici e l’importanza di usare bene questi farmaci che hanno salvato milioni di vite per preservarne l’efficacia. 

Il ritorno di una minaccia che sembrava consegnata definitivamente al passato. L’irruzione di un supervampiro tra gli abitanti di un villaggio che si erano liberati dei vampiri ma poi avevano abusato del rimedio. È questa la chiave originale scelta dalla per raccontare l’incombente pericolo dei superbatteri, i batteri in grado di resistere a tutti o quasi gli antibiotici disponibili. Batteri come vampiri, minacce che ritornano.

Fulcro dell’iniziativa uno spot per il web, Il Supervampiro, con protagonista nientemeno che Ricky Tognazzi che in proposito ha dichiarato: «Mi è parso molto giusto aderire a questa iniziativa di sensibilizzazione sugli antibiotici, dal momento che da quel che sento in giro c’è ancora una notevole mancanza d’informazione su questo argomento così importante per la nostra salute. Per arrivare ai cittadini gli autori hanno usato immagini e linguaggi moderni su un personaggio, il vampiro, che ha una forte tradizione mediatica sia cinematografica che letteraria». Lo sport fa leva sull’ironia e lo spiazzamento ripescando la figura del vampiro per raggiungere attraverso il web e i canali social il maggior numero di cittadini, compresi quelli che non frequentano i media tradizionali. 

Lo spot è visibile sul sito www.antibioticilanostradifesa.it, dove sono disponibili anche informazioni utili sull’antibiotico-resistenza, le regole per il corretto uso degli antibiotici, video interviste con gli esperti infettivologi della SITA, un test per misurare il proprio livello di consapevolezza sul problema delle infezioni multiresistenti e strumenti di condivisione social per promuovere i corretti comportamenti legati all’uso degli antibiotici e prevenire la diffusione dei batteri.

La SITA, infine, distribuirà negli ospedali italiani un leaflet con le 4 regole da ricordare per usare bene gli antibiotici: assumerli sempre dietro prescrizione del medico; non assumerli per curare raffreddore e influenza; rispettare le dosi prescritte e non interrompere la terapia.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti