Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le cure omeopatiche per affrontare mal di schiena, cervicale

Un soccorso dall'omeopatia per i disturbi da ufficio

di
Pubblicato il: 11-11-2016
Un soccorso dall'omeopatia per i disturbi da ufficio © Thinkstock

Sanihelp.it - Secondo i dati della European Agency for Safety and Health at Work, l’80% dei lavoratori in Europa ha avuto a che fare almeno una volta nella vita con il mal di schiena. A cui si aggiungono, tra i più diffusi disturbi da ufficio, anche dolori cervicali e cefalee.

Come poter agire in questi casi? Oltre a una postura corretta e a uno stile di vita sano, l’omeopatia può offrire un valido aiuto. «I medicinali omeopatici sono indicati in caso di disturbi da ufficio. Infatti, oltre ad agire velocemente, non presentano generalmente effetti secondari e possono essere assunti in concomitanza di altri trattamenti, antiinfiammatori o analgesici, senza causare alcuna interazione» spiega il dottor Ruggero Cappello, medico chirurgo esperto in omeopatia.

«Per tutti gli stati infiammatori o contusivi della schiena e del collo suggerisco Arnigel, un gel a base di Tintura Madre (TM) di Arnica montana al 7%, che aiuta ad alleviare rapidamente il dolore. Ne va steso uno strato sottile sulla zona interessata massaggiando fino al completo assorbimento, per poi ripetere l’applicazione 2 o 3 volte al giorno», spiega il dottor Cappello.

Se la lombalgia è provocata dalla sedentarietà e il dolore persiste all’inizio del movimento, per poi scomparire gradualmente mano a mano che gli arti si sgranchiscono e ricompare in seguito all’affaticamento, sono indicati Arnica montana 9 CH, Rhus toxicodendron 9 CH e Ruta graveolens 9 CH, 5 granuli, 3 volte al giorno. Al contrario, se il dolore si calma col riposo e riappare a ogni movimento va assunto Arnica Montana 15 CH associato a Bryonia 5 CH, 5 granuli 3 volte al giorno di entrambi i medicinali.

Arnica Montana 30 CH è una valida alleata anche in caso di cervicale: 5 granuli per 3 volte al giorno, possono aiutare a risolvere blocchi, torcicolli e rigidità. E se compare il tipico cerchio alla testa? Quando la cefalea è episodica e legata a un momento di stress acuto, è indicato Belladonna 9 CH, 5 granuli ogni mezzora per tutta la durata dell’attacco di cefalea.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Boiron

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti