Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dalla tavola alla cosmesi: i cibi natalizi ci fanno belle

di
Pubblicato il: 05-12-2016
Dalla tavola alla cosmesi: i cibi natalizi ci fanno belle © Thinkstock

Sanihelp.it - Cioccolato, arancia amara e cannella: se è vero che i cibi natalizi rischiano di pesare sul girovita, la medicina ayurvedica ci aiuta a riscoprirli preziosi alleati di bellezza. Le proprietà benefiche degli alimenti stagionali si ritrovano negli oli essenziali utilizzati in tutti i trattamenti dell’antica filosofia indiana.

«La scelta dell’olio essenziale adatto per ciascuna problematica avviene sulla base di un’affinità olfattiva e tattile, strumento con cui l’organismo riconosce in maniera inconsapevole ed emozionale ciò di cui ha bisogno – spiega Elisa Neri, titolare del centro estetico CastelSilver Estetique Moscova, specializzato in cosmesi ayurvedica – dall’antiage alla cellulite, questi oli sono la base delle 7 perle di bellezza, un ventaglio di rituali di questa medicina millenaria». 

Il cioccolato (rigorosamente bio) è l’ingrediente principale del trattamento al fango caldo che favorisce il drenaggio dei liquidi del corpo e la detossinazione cellulare. Il cacao, ricco di serotonina, stimola le endorfine con un effetto positivo sull’umore e sulla concentrazione, mentre le proprietà nutrienti del suo burro vanno a idratare la pelle lasciandola morbida e compatta.

Le proprietà dell’olio essenziale di arancia amara provengono soprattutto dalla sinefrina contenuta nel frutto. Si tratta di una sostanza utile nei processi di dimagrimento, capace di stimolare la termogenesi portando di conseguenza un aumento del consumo calorico. Massaggiato con opportune manualità favorisce la lipolisi e disinfiamma i tessuti.

L'olio di cannella, secondo la filosofia ayurvedica, lavora sul sangue e sul Dosha Kapha, responsabile del ricircolo e dei fluidi corporei. Stimola la circolazione favorendo il ricambio e il rinnovamento cellulare, diretto responsabile del turgore e tonicità dei tessuti. È dunque ideale come antiage.

Le bacche rosse del Canada sono note per l'effetto vasodilatatore, ideale per favorire scambi intra ed extracellulari e quindi ossigenare il tessuto. La maggiore ossigenazione dei tessuti porta a un miglior funzionamento del sistema linfatico e quindi un effetto drenante assicurato. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
CastelSilver

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti