Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La disinformazione può creare una falsa memoria

di
Pubblicato il: 12-12-2016
La disinformazione può creare una falsa memoria © Thinkstock

Sanihelp.it - A volte ci piacerebbe poter collezionare determinati ricordi come uno scherzo particolarmente esilarante fatto ai tempi della scuola, un giro divertente su una giostra speciale durante l’infanzia e via dicendo.

Se c’è qualcuno che ci spinge a credere che un determinato evento sia davvero successo o se si immagina con forza di averlo vissuto, si può credere che sia avvenuto realmente, tale processo però, è molto pericoloso almeno secondo uno studio condotto presso l’università di Warwick in Inghilterra e pubblicato sulla rivista Memory .

L’autore della ricerca ha suggerito a 400 volontari degli eventi fittizi come un giro in mongolfiera durante l’infanzia o un ghigno a un matrimonio: circa la metà di loro ha finito per credere di aver vissuto davvero tali esperienze, con il 30% che addirittura si è messo a commentare eventi mai vissuti, ma divenuti improvvisamente reali! Indurre le persone a ricordare esperienze che non sono mai successe non è né difficile né impossibile, quindi.

Questo processo, almeno secondo l'autore dello studio però, è estremamamente pericoloso perchè mette in dubbio la veridicità, per esempio, delle testimonianze che si possono raccogliere in ambiente giudiziario e forense. 


 


 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti